domenica 20 marzo 2011

Un anno dopo

perth

Si, non siamo morti...

Allora cos'è successo in questi ultimi tempi agli Australici? Vediamo, gli eventi principali sono stati:

  1. la fine del primo WHV
  2. il ritorno-viaggio-vacanza in terra natia
  3. il ritorno in OZ con il secondo WHV
  4. la nuova vita di Demonico in una casa dopo un anno vissuto in ostello!

Cos'hanno combinato gli Australici dopo 1 anno di grande gioco Australiano? Un po' di numeri visto che ci piacciono tanto:

  • 10 gg a Sydney
  • 15 ore di bus per Brisbane
  • 3 giorni a Brisbane per cercare lavoro in fattoria
  • 20 ore di bus da Brisbane a Bowen
  • 91 giorni di lavoro in fattoria a Bowen per ottenere il secondo WHV
  • 29 giorni di viaggio in van passando per Cairns, Mt Isa, Tennant Creek, Alice Springs, Uluru, Parco nazionale di Kakadu, Darwin, Broome, Exmouth, Geraldton, Perth, Fremantle
  • 7 mesi all'OFS di Fremantle per me, 6 in appartamento per Daschy
  • 2 settimane di lavoro al porto di Fremantle
  • 4 settimane per trovare lavoro come programmatori a Perth
  • 5 mesi di lavoro come programmatori a Rokitscience
  • 2982 km di corsa di Demonico

Che hanno fatto in Italia?

Io mi sono cimentato a fare: visite agli amici, cene-feste con gli amici, spadellamento furibondo nella cucina della mamma, corsa a -30 gradi rispetto alla temperatura Australiana, rinnovo patente (ovviamente il bollino da appiccicare sulla patente dopo la visita medica, 65 euro, non è arrivato prima della ripartenza nonostante 1 mese di attesa...), estrazione di un dente del giudizio, 1 nuova otturazione, acquisto di vestiti dopo un anno... ;-)

Quello che non sono riuscito a fare è stato spedire 6 bottiglie di vino via posta come regalo ai nostri colleghi/amici. Quattro giorni per 4 uffici postali diversi + 2 telefonate al numero verde 803160 non sono stati sufficienti a raggiungere l'obbiettivo. Soprattutto quando 2 dicono che si può e 2 no... Il giorno prima vado all'ufficio postale, la gentile signora mi dice di tornare con le bottiglie impacchettate e di tornare il giorno dopo per spedire il pacco celere internazionale (100 euro) confermandomi che si possono spedire alcolici inferiori ai 15 gradi in Australia. Il giorno dopo ritorno nello stesso ufficio postale, altra persona allo sportello che mi dice che NON si possono spedire alcolici in Australia con il pacco celere internazionale. Morale: 60 euro di bottiglie di vino sono a casa in Italia in attesa di essere spedite... Se qualcuno sa come fare potrebbe farcelo sapere?! Cheers guys...

Daschy è rimasto solo 2 settimane in terra natia, in quanto la terza l'ha trascorsa a Dubai!

Il ritorno

Anno nuovo, visto nuovo, compagnia aerea nuova! Emirates meglio di British Airways dobbiamo dire... Il viaggio perfetto, a parte che alla dogana mi hanno sequestrato le 10 mortadelline regalo portate in valigia, visto che non fanno passare alcun cibo crudo-fresco per evitare che contamini la flora-fauna in OZ...

Un nuovo appartamento

Contento di aver testato il mio spirito di adattamento vivendo 1 anno per ostelli si è (e aver dimostrato ai principini/principessine che è possibile...) ha deciso di trovare casa. Detto fatto, 1 settimana di ricerca su Gumtree, sms, email, appuntamenti è stata sufficiente per raggiungere l'obbiettivo. Da domani casa nuova a Fremantle!!! Dovrò fornirmi di bici visto che la casa dista 1 km e mezzo dalla stazione dei treni per andare al lavoro...

Demonico

4 commenti:

  1. Non ho parole per complimentarmi, aggiungo un bravissimi! al commento precedente

    RispondiElimina
  2. Thanks guys!!!

    @Anonimo: una firmetta tanto per capire chi sei? Thanks! ;-)

    RispondiElimina
  3. Ciao ragazzi, seguo con vero piacere la vostra storia. Leggendo i vostri racconti viaggio anche io...Bravi! spero che nei vostri futuri soggiorni in Italia passiate anche per Corgnolo.Ciao Marina

    RispondiElimina